Cerca nel blog

sabato 25 marzo 2017

AUDIOLIBRI CENTRO SERNAGIOTTO, ultimi titoli richiesti

 " Il mio corpo sulla terra, il mio spirito nelle nuvole, e tutti e due dentro un libro " ( Robert Sabatier)

I libri sono panacea per lo spirito, sono compagni di avventura, e dovrebbero essere accessibili a tutti.
A tal proposito è stato creato il Centro Sernagiotto del Libro Parlato,  che dal 1983 si occupa di offrire diversi servizi a coloro che non possono accedere alla lettura in modo tradizionale.
Nascono così gli audiolibri, attualmente sono disponibili circa 10601 titoli, che possono essere scaricati dal sito www.uici.it, sezione libro parlato online.
audiolibri

Gli ultimi titoli richiesti sono i seguenti :

 1. L'altro capo del filo
CAMILLERI, Andrea


2. La ragazza del treno
HAWKINS, Paula
3. La ragazza di fronte
OGGERO, Margherita
4. Una famiglia quasi perfetta
SHEMILT, Jane
5. L'amica geniale
FERRANTE, Elena
6. Serenata senza nome
de GIOVANNI, Maurizio
7. L'amante giapponese
ALLENDE, Isabel
8. La ferocia
LAGIOIA, Nicola
9. Dieci e lode
CASATI MODIGNANI, Sveva
10. Anime di vetro
de GIOVANNI, Maurizio

Cliccando sul titolo, oltre ad avere informazioni sul testo, è possibile scaricarlo.
Dal 1996 il Centro internazionale del Libro Parlato Adriano Sernagiotto è diventato un'associazione onlus, sul cui sito è possibile scoprire tutti i servizi utili.
Oltre ad aiutare nella scelta di un audiolibro, il Centro consente agli studenti non vedenti di potersi laureare.

sabato 3 dicembre 2016

La Bellezza Accessibile, il Pontormo e Felice Tagliaferri

 La conoscenza è la chiave del sapere.

Il 4 dicembre a La Spezia, in occasione della Giornata Internazionale delle persone disabili, ci sarà l'inaugurazione del nuovo percorso tattile presso il  Museo Civico Amedeo Lia.
Nella sala 7 ci sono ritratti del 500 e l'autoritratto del pittore Pontormo,simbolo del museo,accanto al quale è posto un bassorilievo realizzato da Felice Tagliaferri, noto scultore non vedente, autore anche del Cristo rivelato, e da Michele Monfroni.
La didascalia che descrive l'opera è in braille ed è stata realizzata dal Museo Tattile Statale Omero.
Felice Tagliaferri ,dopo essersi fatto descrivere l'opera originale, e poichè il cappello e cappotto sono di lana, ha messo del materiale più granuloso, al posto di baffi e barba invece ha messo tante linee vicine.
bellezza accessibile

Il viso è liscio per riprodurre la sensazione della pelle.
Al piano terra c'è un laboratorio tattile in cui si possono toccare i materiali usati per le tecnniche artistiche espressione del Museo.
L'arredamento è stato realizzato dai ragazzi disabili del laboratorio di falegnameria Diversamente mobili di La Spezia.
Il fotografo Davide Marcesini ha realizzato istantanee che ritraggono il lavoro quotidiano di questi ragazzi.
Verrà presentato anche il progetto "Apriamo gli occhi"per sensibilizzare i più piccoli relativamente alle condizioni di vita dei loro coetanei disabili visivi che vivono nei Paesi più poveri.
Ed infine la CBM presenterà  il giornalino Occhiolino  che racconta  la disabilità ai bambini, in modo tale da coinvolgerli e sensibilizzarli su temi fondamentali come l'inclusione, la solidarietà, la conoscenza.

domenica 6 novembre 2016

L'Altro spazio, un bar completamente accessibile

Nunzia e Santa Vannuccini sono due ragazze della provincia di Napoli che tempo fa si sono trasferite a Bologna , dove da un anno hanno inaugurato  un bar completamente accessibile, l'Altro spazio, sito in via Nazario Sauro 24/ f ,con la collaborazione di Jascha Blume, olandese filmaker  non udente e promosso dall'associazione culturale Farm a cui appartiene Nunzia.
In questo periodo si sono alternati tanti eventi come concerti e serate a tema .
Il bar ha mappe tattili per orientarsi, menù in braille, un bancone di 80 centimetri per consentire ai dipendenti  in sedia a rotelle di poter servire o spillare la birra o ai clienti di servirsi da soli .
La musica è dal vivo e poi sono previsti incontri dedicati alla poesia, corsi di lingua, laboratori e teatro per bambini, cene al buio, lezioni di ballo anche in lis.
E poi corsi di cucina per non vedenti.
Ma ci sono ancora tanti progetti in cantiere, la voglia di proporre e realizzare novità che coinvolgano tutti in egual modo, un momento per incontrarsi in un  ambiente accogliente per potersi divertire, emozionarsi e arricchire il proprio bagaglio culturale, in modo semplice e coinvolgente.
E quindi tanti auguri a L'altro spazio per il suo primo compleanno e in bocca al lupo per le nuove idee da realizzare !


l'altro spazio

lunedì 3 ottobre 2016

I NUOVI AUDIOLIBRI DEL CENTRO LIBRO PARLATO SERNAGIOTTO


Il Centro Internazionale Libro Parlato Adriano Sernagiotto onlus è stato realizzato nel 1983 a Feltre, lo scopo è quello di consentire ai non vedenti di poter usufruire del piacere di ascoltare un libro.
Dal 1996 il Centro è diventato un'associazione, offre numerosi servizi rivolti a tutti coloro che non possono accedere alla lettura in modo tradizionale, come ipovedenti,  dislessici,  distrofici,  anziani e  malati  terminali.
Gli audiolibri disponibili sono circa 10201, in questo mio breve articolo ne citerò alcuni degli ultimi inseriti,ricordando che è possibile scaricarli, se si è iscritti al sito www.uiciechi.it, cliccando su libro parlato online.
audiolibri




. La ragazza del treno
HAWKINS, Paula
. Una famiglia quasi perfetta
SHEMILT, Jane
. La ferocia
LAGIOIA, Nicola
. L'altro capo del filo
CAMILLERI, Andrea
. Anime di vetro
de GIOVANNI, Maurizio
. L'amante giapponese
ALLENDE, Isabel
. La regola dell'equilibrio
CAROFIGLIO, Gianrico
. Il segreto degli angeli
LACKBERG, Camilla
. La piramide di fango
CAMILLERI, Andrea
. Il leone d'oro
SMITH, Wilbur 
. La vita oltre la morte
PEDERZINI, don Novello



. L'archivista
MACCHIAVELLI, Loriano
. I Regni del Fuoco: la profezia dei cinque draghi
SUTHERLAND, Tui T.
. La ragazza dai sette nomi
LEE, Hyeonseo
. Polpette di topo
WALLIAMS, David
. Ossidea: la città del cielo
BRUNO, Tim
. Ossidea: il regno di Kah's
BRUNO, Tim
. La moglie perfetta
COSTANTINI, Roberto
. Prima che torni la pioggia
ACKERMAN, Elliot
. Poirot e i quattro
CHRISTIE, Agatha

venerdì 23 settembre 2016

A RISCHIO INSIEME NELLO SPORT, OLIMPIADE PER ATLETI DISABILI

Si sono appena concluse le Paralimpiadi di Rio ed ecco un nuovo appuntamento di sport che coinvolge atleti disabili, si svolgerà il 24 settembre a Napoli presso lo stadio Collana, dalle ore 9,30 alle ore 13, s'intitola "Insieme nello sport".
E' un'Olimpiade a cui parteciperanno circa 1800 atleti disabili provenienti da 80 centri, si cimenteranno in varie discipline come il calcio, il basket in carrozzina, l'atletica leggera, il tiro con l'arco, il nuoto, il tennis, l'equitazione, braccio di ferro, il bowling, palla tamburello.
L'evento è organizzato dal Coni regionale ed avrà tra il pubblico anche gli studenti di alcune scuole campane.
insieme nello sport
Interveranno le autorità politiche, tra cui il sindaco e poi numerosi ospiti, campioni dello sport regionale e atleti olimpici.
Una bella manifestazione nella cornice della collina del Vomero, zona napoletana alquanto suggestiva, ma sarà possibile il suo svolgimento ?
Purtroppo molte strutture dello stadio sono inagibili,  per troppo tempo l'incuria degli addetti ha avuto il sopravvento.
Da qualche giorno si cerca una soluzione, limtando lo svolgimento dell'evento a pochi spazi reputati agibili dalle autorità competenti.
Eppure lo stadio Collana è il secondo in grandezza dopo il San Paolo....
Le problematiche devono essere affrontate in tempo utile, gli spazi che sono risorsa sociale non possono essere lasciati in queste condizioni!
Eppure sono tante le società che fanno capo a questa struttura.
Speriamo che la situazione si risolva in senso positivo e che domani i partecipanti possano gareggiare in condizioni ottimali.


domenica 18 settembre 2016

PARALIMPIADI RIO : L'EMOZIONE DI UN SOGNO

Cala il sipario, si spengono le luci della ribalta, le piccole onde del mare si tuffano sulla spiaggia e le nostre stelle ritornano a casa.
Si sono appena concluse le Paralimpiadi Rio 2016, un evento che quest'anno abbiamo potuto seguire 24 ore su 24, grazie all'impegno della Rai, ai suoi cronisti e a tutto lo staff tecnico, che con telecamere proprie ci hanno consentito di seguire anche quelle gare non inserite nel palinsesto internazionale.
Un'edizione con molti record e medaglie, con tanta voglia di arrivare a quel sogno coltivato per ben 4 anni, con innumerevoli sacrifici e lavoro, e anche quando l'obiettivo è sfumato, per un centesimo di secondo o anche più, resta l'entusiasmo di avercela messa tutta e di averlo dimostrato in gara.
"Il sogno è quel rimanere bambini che ci insegna ad essere curiosi e a scoprire nuovi orizzonti da raggiungere " (Alex Zanardi).
Alex , 50 anni di saggezza, capace di emozionarsi e di emozionare, di regalare un sogno concreto a chi  quel sogno l'ha sempre tenuto chiuso in un cassetto, di dimostrare che la volontà è più forte del destino.
E lo slogan di questo evento è "Dove non arriva il corpo arriva la  mente, dove non arriva la mente arriva lo spirito", ed è proprio così.
" Non mollate mai e se ad un certo punto non vedrete la luce, un passo più in là la troverete"(Assunta Legnante), non bisogna mai abbattersi ma cercare la soluzione, che può essere anche diversa da quella pensata,  l'importante è farlo.
"Lo sport aiuta moltissimo" (Oney Tapia), ed è vero, aiuta a superare gli ostacoli, insegna a misurarsi con gi altri e con se stessi, aiuta a cadere e a rialzarsi, insomma è un po' come la vita, perchè lo sport è vita.
paralimpiadi 2016
Le mie Paralimpiadi sono state un momento di vita,  ho coinvolto tante persone contagiandole con il mio infinito entusiasmo, perchè sono una sportiva, che ama lo sport pulito, fatto di emozioni, e non di interessi economici, lo sport allo stato puro.
Pur non essendo disabile ...già perchè alcune volte si è discriminati per questo motivo, come è capitato a me recentemente...ma questa è un'altra storia.
E adesso il medagliere :
10 ori
14 argenti
15 bronzi
Un  totale di 39 medaglie, risultato più che positivo, che supera di gran lunga le 28 medaglie conquistate 4 anni a Londra e che colloca l'Italia al nono posto.

(Fonte Pagina Fb Rai Sport)

domenica 11 settembre 2016

Paralimpiadi Rio 2016 : risultati e programma del 12 settembre

E il quarto giorno è  arrivata la medaglia d'oro , a vincerla è stato Federico Morlacchi in un'appassionante gara nei 200 misti categoria SM9,  ed è anche la cinquecentesima medaglia che i nostri atleti vincono in totale nel corso delle varie edizioni di questo evento.
Una giornata emozionante in cui sono stati vinti anche 3 bronzi e un argento:
Elisabetta Mijno e Roberto Airoldi medaglia  di bronzo nel tiro con l'arco  misto
Amine Kalem  medaglia di bronzo nel tennistavolo classe 9
Giada Rossi medaglia di bronzo nel tennistavolo classe 2
 Giulia Ghiretti medaglia d'argento nei 100 rana classe SB4.
Il nostro medagliere sale a 13 : 1 oro, 6 argenti e 6 bronzi .

Programma del 12 settembre :
paralimpiadi
14.00     SCHERMA – Sciabola, prova individuale (maschile) – ALESSIO SARRI
14.00     TIRO CON L’ARCO – Prova a squadre compound, turni eliminatori e finali (misto) – ALBERTO SIMONELLI/ELEONORA SARTI
14.44     NUOTO – 400m stile libero, batterie (S13 femminile) – ALESSIA BERRA
14.59     NUOTO – 150m IM, batterie (SM4 maschile) – EFREM MORELLI
15.11     NUOTO – 150m IM, batterie (SM4 femminile) – ARJOLA TRIMI
15:30     SCHERMA – Sciabola, prova individuale (maschile) – ANDREA PELLEGRINI
15.33     NUOTO – 50m stile libero, batterie (S11 femminile) – CECILIA CAMELLINI, MARTINA RABBOLINI
15.44     NUOTO – 100m farfalla, batterie (S10 maschile) – RICCARDO MENCIOTTI
15.58    NUOTO – 100m stile libero, batterie (S9 maschile) – FEDERICO MORLACCHI
16.00    TENNIS – Singolare, terzo turno (maschile) – FABIAN MAZZEI
16.08     NUOTO – 100m stile libero, batterie (S9 femminile) – FRANCESCA SECCI
16.18     NUOTO – 200m IM, batterie (SM6 maschile) – MARCO MARIA DOLFIN
16.42     NUOTO – 50m farfalla, batterie (S7 maschile) – VALERIO TARAS
16.54     NUOTO – 50m stile libero, batterie (S5 maschile) – GIOVANNI SCIACCALUGA
16,58     ARJOLA DEDAJ
17.40     ATLETICA – 100 metri  batterie (T51) –  ALVISE DE VIDI
18.00     VELA – SKUD18 (2 regate) – GUALANDRIS, ZANETTI
18:10     VELA – 2.4mR (2 regate) – SQUIZZATO
18:30     VELA – Sonar (2 regate) –  RAGGI, SOLAZZO, PIRA
19.00     SPORT EQUESTRI – Team test, Grade Ia – LUIGI ACERBI 
22,30     FINALI NUOTO 
22:48     ATLETICA  – Lancio del disco (F1 maschile) finale – ONEY TAPIA
23.05     ATLETICA  – 400 metri T44 finale – GIUSEPPINA VERSACE e FEDERICA MASPERO 
  (fonte OASPORT)