Cerca nel blog

domenica 5 ottobre 2014

GIORGIO ALBERTAZZI E GIUSY VERSACE, UN INNO ALLA VITA

Ieri sera è andata in onda la prima puntata della trasmissione televisiva "Ballando con le stelle", è stato un'alternarsi di emozioni, regalateci da due grandi personaggi ma soprattutto persone, Giorgio Albertazzi e Giusy Versace.

Un inno alla vita da due punti di vista differenti, il grande attore di teatro Giorgio Albertazzi che alla veneranda età di 91 ha voluto cimentarsi in un'esperienza nuova,  e lo ha fatto con la magia della sua arte , con le espressioni del suo volto, con le parole recitate,  ha coinvolto interamente il pubblico presente ed i telespettatori a casa.
albertazzi e versaceLa sua classe non ha per nulla sminuito un corpo provato dall'età, il suo sorriso appena accennato ha un fascino particolare, supportato dalla musica e dalla partner Elena Coniglio che è stata bravissima.
Un'emozione che fa bene al cuore di tutti noi, la vita va affrontata con ottimismo anche quando si è giunti al tramonto, bisogna cercare sempre nuovi stimoli e viverli fino in fondo.

E poi è arrivata lei, Giusy Versace, una forza della natura, una vita, una giovane vita segnata da un grave incidente che le ha fatto perdere le gambe, ma non si è mai arresa al suo destino, ha intrapreso l'attività sportiva, ha vinto numerose medaglie. è una campionessa della corsa.
Ma è soprattutto una vincitrice nella vita, ha un sorriso splendido, una dolcezza infinita, ha ballato con il cuore in gola con la paura che le protesi potessero staccarsi, e alla fine ha pianto di gioia, un  altro punto a suo favore contro il destino.
albertazzi e versaceEmozione allo stato puro, senza pietismo, la sua tenacia, la sua forza di volontà,  sono un messaggio chiaro e preciso, tutto si può se si vuole, testa e cuore sono fondamentali, la vita va affrontata senza piangersi addosso,  bisogna rimboccarsi le maniche e  capire quale strada intraprendere in  base alla proprie esigenze.

L'inno alla vita di quei due grandi personaggi è una lezione per tutti noi, le barriere più difficili da affrontare sono solo quelle mentali, le proprie e quelle degli altri.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!