Cerca nel blog

mercoledì 1 ottobre 2014

NOVITA' SULLA PIATTAFORMA JOBMETOO, RICHIESTA - OFFERTA DI LAVORO PERSONE DISABILI

E' nata poco tempo fa, si chiama Jobmetoo, è una piattaforma, cioè un sito online, che si occupa di domanda- offerta di lavoro per le persone con disabilità.
E' stata creata da Daniele Regolo, disabile uditivo, è autorizzata dal  Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, ha un team di professionisti del settore .
Lavoro e disabilità rappresentano un punto cruciale per l'inclusione e l'integrazione di coloro hanno voglia di impegnarsi, di mettere in pratica le proprie competenze, di realizzare i propri sogni.

Jobmetoo : gli utenti
In questi giorni il sito Jobmetoo è stato aggiornato, infatti sono stati effettuati alcuni miglioramenti per renderlo più accessibile, per fare in modo che domanda ed offerta di lavoro si incontrino nel migliore dei modi, sia per quanto concerne le persone con disabilità, sia   per coloro che appartengono alle categorie protette.
Gli utenti alla ricerca di un posto di lavoro hanno la possibilità di creare un loro profilo, possono inserire il loro curriculum  vitae e le schede di autovalutazione.
Inoltre possono indicare dove preferiscono lavorare, indicando una città o una provincia.
Possono consultare le varie offerte di lavoro, in modo da poter scegliere gli annunci che ritengono più adatti alle loro esigenze.
Gli utenti potranno ricevere i job alert ogni volta che ci saranno nuove offerte di lavoro.

Jobmetoo : le aziende
Su Jobmetoo le aziende pubblicano i loro annunci, ricevono i profili compilati da coloro che sono in cerca di un posto di lavoro, in modo tale da poterli confrontare con le figure da loro richieste.
novità su jobmetooUn Team di professionisti nel settore del lavoro rivolto alle persone con disabilità fornirà la sua consulenza in modo da essere di aiuto nella ricerca e nella selezione del personale, garantendo in questo modo un legame con i centri di collocamento.
Tra le novità  c'è l'app mobile, facilmente consultabile con i cellulari di nuova generazione e poi un portale in inglese.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!