Cerca nel blog

lunedì 15 dicembre 2014

PROGETTO I VESTITI RITROVATI A MISURA DI SEDIA A ROTELLE

Spesso alcuni gesti quotidiani possono risultare alquanto difficoltosi se si è limitati nei  movimenti, quindi è difficile poterli effettuare autonomamente, come ad esempio vestirsi.

I vestiti ritrovati
Stasera a Roma presso Villa Lais verrà presentato il progetto " I vestiti ritrovati", che ha lo scopo di creare abiti che possano soddisfare le esigenze delle persone che  vivono in  sedia a rotelle.
E' promosso dall'Associazione Immensa..Mente, ed è stato realizzato dal laboratorio Lakruna, hanno lavorato sarte e persone con disabilità psichica dei centri diurni di Salute mentale, sotto la guida dello stilista Falegnani.
Il laboratorio Lakruna è una sartoria che si occupa di riparazioni e confeziona abiti su misura, inoltre crea accessori artigianali.
I vestiti ritrovati hanno un design moderno,  sono da giorno e da sera, sono adattati in modo che siano maggiormente fruibili da coloro che vivono in carrozzina o anche da chi ha problemi relativi a movimenti articolari.
vestiti ritrovati

Duplice scopo
Un progetto che ha quindi una duplice importanza, da un lato dà la possibilità di lavorare a persone che hanno problemi di inserimento a cause della loro patologia, ma che con questa esperienza hanno potuto esprimere le proprie capacità realizzative.
E poi l'altro aspetto importante è quello di aver creato degli abiti che rendano meno difficoltoso l'atto di vestirsi autonomamente a coloro che hanno problemi in tal senso.


Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!