Cerca nel blog

martedì 1 dicembre 2015

UN ALBERO INDIANO,SERGIO SOLDINI DIRIGE FELICE TAGLIAFERRI

Il regista Sergio Soldini assieme a Giorgio Garini ha realizzato un documentario, in cui lo scultore non vedente Felice Tagliaferri insegna ai bambini disabili e non come si lavora la creta, il titolo è Un albero indiano.
I bambini appartengono alla Bethany School, una scuola che ha il sostegno della CBM Italia Onlus e si trova a Shillong in India, dove imparano a leggere,scrivere,ad essere autonomi,ad esprimere le proprie capacità creative.
Le classi sono misti, scolari disabili e non, insieme seguono un percorso senza differenze di alcun genere.
La CBM Italia Onlus ha come obiettivo l'impegno nella lotta contro tutte le forme di cecità e disabilità esistenti nei paesi in via di sviluppo.

un albero indianoUn albero indiano è l'altra faccia della disabilità, un percorso di vita raccontato dalla voce di Felice Tagliaferri, gli scolari imparano come dare forma ai loro sogni, esprimono le loro abilità, dimostrando che tutto è possibile, basta volerlo e che se si è uniti è più semplice costruire un mondo senza ostacoli, senza barriere.
"Dare forma ai sogni", questo è lo slogan di Felice Tagliaferri, non vedente dall'età di 14 anni,diventato scultore conosciuto ed apprezzato a livello internazionale, le sue opere nascono nella mente e poi prendono forma grazie alle sue capacità tattili.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!