Cerca nel blog

lunedì 9 febbraio 2015

UN SOCIAL NETWORK PER RAGAZZI AUTISTICI

I social network sono ormai un fenomeno molto diffuso, giovani e meno giovani si avvalgono dei vari facebook, twitter,linkedin, ecc, per entrare nel mondo virtuale e ritrovare amici e conoscenti di un tempo e per fare nuove "amicizie".
Le nuove tecnologie includono ausili alquanto utili per le persone con disabilità, come i sintetizzatori  di voce, i mouse specifici, e tanti altri ancora.
Per i ragazzi autistici è stato realizzato un social network che si chiama Social  Innovation Home  e Mindbook, nato da un'idea della Cooperativa Sociale Tice di Piacenza, che si occupa di ricerca ed innovazione nel campo educativo specifico per bambini e ragazzi con disturbi dell'apprendimento,con autismo ed altre patologie.

In questo social network sarà presente uno psicologo che aiuterà i ragazzi a selezionare le amicizie in base agli interessi comuni,alle curiosità, alla simpatia.
autismo e socialUna volta acquisite le necessarie competenze, i ragazzi autistici potranno gestire il proprio profilo in modo autonomo.
Inoltre i ragazzi potranno incontrare i loro amici realmente in una casa (home) vera e propria, che sarà pronta nel mese di novembre.
Il social network è sostenuto dalla Fondazione"I bambini delle fate" e sarà attivo dal mese di settembre.


Potrebbe interessare anche :

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!