Cerca nel blog

venerdì 22 maggio 2015

23 MAGGIO GIORNATA EUROPEA SPORT INTEGRATO

Il 23 maggio si celebra la Giornata europea dello sport integrato, l'evento avrà luogo in 12 città italiane, precisamente a Grosseto, Aosta, Assisi, Messina, Monza, Roma, Sassari, Torino , Pescara ed Udine, Brindisi e Crotone.
E sono 12 anche i paesi coinvolti,: Germania,  Grecia, Francia, Bulgaria, Portogallo,Polonia, Lituania, Inghilterra, Turchia, Slovacchia, Spagna, Romania.
Le gare e dimostrazioni sportive a cui parteciperanno atleti disabili e non riguarderanno le seguenti discipline : danza integrata, scherma in carrozzina, equitazione, tennis tavolo, judo integrato, karate integrato, tiro con l'arco, trio agility dog, calcio a 5, football integrato, baskin e basket ball integrato.
L'evento promosso dall'Unione Europea e organizzato dal CSEN, ci sarà collegamento audio e video per unire tutti gli eventi che si svolgeranno nelle varie località.
Lo scopo è quello di derteminare un regolamento a livello europeo per tutti gli sport integrati, in modo tale che venga condiviso con le organizzazioni olimpiche nazionali.
Quest'anno alla Giornata europea dello sport integrato è presente anche la disciplina  della danza integrata, che unisce in modo armonioso coloro che la praticano con i gesti, le espressioni, i sorrisi e la  vicinanza.
Aiuta a socializzare, insegna il rispetto degli altri, e dei tempi e dei ritmi.
giornata europea sport integrato

Coinvolge persone disabili e non, che hanno gli stessi obiettivi: l'aggregazione ed il divertimento.
Un' unione di corpi che esprimono le proprie emozioni sulle note della musica, un momento in cui non esistono diversità, nè barriere, ma solo persone.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!