Cerca nel blog

martedì 2 giugno 2015

EXPO 2015 E IL MERCATO AL BUIO (LA VUCCIRIA)

In questo periodo si sta svolgendo l'evento Expo 2015, con tante iniziative riguardanti l'alimentazione.
 L'Istituto Ciechi di Milano propone un viaggio inedito e speciale per far scoprire le bellezze del nostro paese attraverso l'uso del tatto,dell'olfatto e dell'udito, si chiama Mercato al buio ed è fruibile dal 2 giugno, si trova al secondo piano del Padiglione Italia, l'ingresso è gratuito.
L'ambiente è al buio ed è quello della Vucciria, storico mercato di Palermo, i visitatori, accompagnati dalle Guide appartenenti all'Istituto Ciechi di Milano, potranno scoprire con il tatto le bancarelle colme di frutta e verdure, gustarne i sapori.
Nella Vucciria originale, i cibi tipici della cucina siciliana sono contenuti in cassette, ognuna differenziata da un colore, ad esempio quelle dei limoni sembrano scrigni d'oro, quelle delle sarde fresche e salate sembrano scrigni d'argento, delle olive scrigni di bronzo, dei pomodori essiccati scrigni di corallo.
E poi ci sono le piramidi di ortaggi.
Al Mercato al buio verranno riprodotte anche le voci che sono tipiche della Vucciria, quelle dei venditori e le loro grida per le contrattazioni sui prezzi.

mercato al buio
"Vucciria" in siciliano  significa infatti confusione, perchè le voci si mescolano in un'armonia sinfonica.
E poi  i visitatori potranno annusare i profumi tipici di questa meravigliosa terra, la Sicilia, quelli del mare e della terra.
Terminato il percorso si esce alla luce e si ha la possibilità di ammirare il dipinto della Vucciria realizzato dall'artista Renato Guttuso.