Cerca nel blog

domenica 16 agosto 2015

CENTRO INTERNAZIONALE LIBRO PARLATO, GLI AUDIOLIBRI


"Ho scoperto prestissimo che i migliori compagni di viaggio sono i libri: parlano quando si ha bisogno, tacciono quando si vuole silenzio.
Fanno compagnia senza essere invadenti,danno moltissimo senza chiedere nulla" (Da Un indovino mi disse di Tiziano Terzani).

Una frase che racchiude il significato dell'importanza della lettura,  che dovrebbe essere accessibile a tutti e ciò è possibile grazie alle numerose iniziative create ad hoc per le diverse tipologie di disabilità,come ad esempio quella del Centro Internazionale Libro Parlato.

Il Centro Internazionale Libro Parlato Adriano Sernagiotto onlus è stato realizzato nel 1983 a Feltre, lo scopo è quello di consentire ai non vedenti di poter usufruire del piacere di ascoltare un libro.
Dal 1996 il Centro è diventato un'associazione, offre numerosi servizi rivolti a tutti coloro che non possono accedere alla lettura in modo tradizionale, come ipovedenti,  dislessici,  distrofici,  anziani e  malati  terminali.
Gli audiolibri disponibili sono numerosi, in questo mio breve articolo ne citerò alcuni, ricordando che è possibile scaricarli, se si è iscritti al sito www.uiciechi.it, cliccando su libro parlato online.

Frammenti di infinito (Paola Villarelli) , numero di catalogo 86683
Pierrot amico mio (Queneau Raymond), numero di catalogo 85808
I diamanti sono per sempre (Fleming Ian), numero di catalogo 85992
I due volti di gennaio (Highsmith Patricia), numero di catalogo  85998
Spingendo la notte più in là (Mario Calabresi), numero di catalogo79098
Elisir d'amore (Schmitt Eric-Emmanuel), numero di catalogo 86003
Dall'eremo alla stalla (Laura Fenelli), numero di catalogo 83235
-  Diario di un viaggio (Virginia Woolf), numero di  catalogo 84650
Il resto della settimana (Maurizio De Giovanni), numero catalogo 86469
La piramide di fango (Andrea Camilleri), numero catalogo 20572
La bambina che salvava i libri (Markus Zusak), numero catalogo 18120
Bianca come il latte,rossa come il sangue (Alessandro D'Avenia), numero catalogo 17573
-  La regola dell'equilibrio (Gianrico Carofiglio), numero catalogo 20951

Audiolibri dei libri finalisti al Premio Campiello (53a edizione):
 -  L'ultimo arrivato (Marco Balzano), numero catalogo 86702
Senti le rane (Paolo Colagrande), numero catalogo 86703
La mappa (Vittorio Giacopini), numero catalogo 86699
Cade la terra (Carmen Pellegrino), numero catalogo 86700
centro libro parlato-  Il tempo migliore della nostra vita (Antonio   Scurati), numero catalogo 86701.


Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!