Cerca nel blog

lunedì 3 agosto 2015

SPECIAL OLYMPICS LOS ANGELES 2015, UNA LEZIONE DI VITA

Si sono conclusi ieri gli Special Olympics Los Angeles 2015, un evento che ha visto protagonisti  i ragazzi del nostro Team con un bottino finale di ben 85 medaglie,  25 d'oro, 29 d'argento, 31 di bronzo.
La carica dei 101 è stata vincente, ognuno di loro avrà comunque la sua medaglia, perchè come recita il loro motto " Che io possa vincere, ma se non riuscissi, che io possa tentare con tutte le mie forze ",  è ciò  che hanno fatto tutti indistintamente,con la voglia e la determinazione  di non arrendersi mai di fronte agli ostacoli.
Ci hanno fatto emozionare, entusiasmare, il loro sorriso ci ha riscaldato l'anima.
E mentre ieri si abbassava il sipario con una cerimonia di chiusura che ha visto numerosi artisti avvincendarsi sul palco, i nostri giovani atleti si sono scambiati le magliette, si sono stretti la mano,si sono abbracciati, perchè questo è lo sport, un mix di amicizia, di solidarietà, di divertimento, di entusiasmo, di agonismo positivo.

Una lezione di vita che non dimenticheremo mai, se fosse così anche nelle competizioni non special, tutto sarebbe più bello, lo sport ritroverebbe la sua credibilità,
special olympics 2015i ragazzi imparerebbero cosa significhi il rispetto per gli altri e per la maglia che indossano.
Eventi come questo, in cui lo sport è unificato, dovrebbero avere una maggiore visibilità,  si imparebbe anche che la cosiddetta  diversità è quella della nostra mente, della visione del mondo secondo uno schema atavico.
Complimenti di vero cuore, aspettiamo con trepidazione il prossimo evento.


Potrebbe interessare anche:

SPECIAL OLYMPICS ESTIVI LOS ANGELES 2015

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!