Cerca nel blog

martedì 8 settembre 2015

GIORNATA NAZIONALE SLA 2015, UN CONTRIBUTO VERSATO CON GUSTO (taralli napoletani e vino Barbera)

Il 20 settembre è il giorno in cui si celebra l'ottava edizione della Giornata Nazionale Sla, numerosi gli eventi in tutta Italia con lo scopo di raccogliere fondi per aiutare le famiglie nel sostenere le spese necessarie che devono affrontare ogni giorno sia a livello di farmaci, sia per trovare qualcuno che aiuti nell'assistenza a domicilio, per acquistare o noleggiare ausili come ad esempio  materassi anti decubito, oppure i comunicatori necessari ai pazienti Sla per poter "parlare".
L'Associazione AriSla sostiene questo evento tramite l'Operazione Sollievo, che ha lo scopo di consentire l'attuazione dei punti precedenti, oltre a garantire consulenza ed aiuto per espletare le pratiche burocratiche, a tal scopo in Lombardia dal mese di marzo è disponibile lo sportello legale AiSla Equipe 740.
Inoltre fino al 14 settembre si può inviare un sms al numero 45502 per sostenere il centro di ascolto e consulenza Sla che è gratuito e ha lo scopo di dare supporto tramite un'equipe composta da fisiatri, logopedisti, neurologi, psicologi, pneumologi, terapisti, infermieri, nutrizionisti, assistenti sociali. consulenti legali, care giver.

 Un contributo versato con gusto
Quest'anno i volontari dell'associazione saranno presenti in 150 piazze italiane per raccogliere" un contributo versato con gusto", infatti distribuiranno al costo di 10 euro o una bottiglia di vino Barbera DOCG o i buonissimi taralli napoletani.
Il vino Barbera è tipico delle colline dell'astigiano, viene prodotto da uve selezionate, per sei mesi rimane in botti di legno e per lo stesso periodo in bottiglie in cui matura.
I taralli napoletani sono tipici della regione Campania, hanno un sapore forte perchè contengono il pepe nero, ma anche dolce per la presenza di mandorle.
La loro origine risale al 700, precisamente nei quartieri più popolari di Napoli, ingredienti principali erano pasta di pane ritagliata, pepe e sugna, le mandorle sono state aggiunte successivamente.

Nessun commento:

Posta un commento

lasciate un commento.Grazie !!!!