Cerca nel blog

lunedì 4 aprile 2016

PERCORSO TATTILE AL MUSEO STRADIVARIANO DI CREMONA

 La musica è da sempre una costante delle nostre giornate, quanti generi esistono? moltissimi, ma per i sognatori sono le note degli strumenti ad elevare l'anima ed il cuore e cosa c'è di più bello della sinfonia di un violino, è come un refolo di vento che ti accarezza piano in una giornata di sole.
Conoscere la storia di uno strumento, quali siano le parti che lo compongono e come vengono assemblate è anche cultura, una cultura che finalmente è diventata accessibile a tutti.

Nel 2003 a Cremona è stato realizzato al Museo Stradivariano  un percorso tattile che riguarda il suo ordinamento espositivo e didattico.
Per comprendere al meglio la realizzazione dello strumento ad arco c'è la dimostrazione acustico- tattile.
La segnaletica è dotata di caratteri nero e braille, lungo il percorso ci sono nove vetrine contenenti gli elementi utili per la realizzazione del violino.
I visitatori possono assemblare le varie componenti seguendo le istruzioni in braille poste accanto ad ogni vetrina, oppure tramite audioguida.
C'è poi un'apparecchiatura che riproduce i suoni dei diversi strumenti ad arco, posta alla fine del percorso.
Infine è disponibile il catalogo del Museo Stradivariano in caratteri braille e nero.
museo stradivariano
Oltre al percorso tattile è stato realizzato un dvd per persone non udenti, utile per conoscere la storia e le modalità di assemblaggio degli strumenti.
L'arte deve essere accessibile a tutti e sono ormai numerose le iniziative relative a questa tematica.
La cultura apre le sue porte a coloro che abbiano voglia di arricchire le proprie conoscenze.
L'esperienza tattile è un'emozione per tutti, toccare con mano libera la mente ed apre il cuore.

2 commenti:

  1. Davvero interessante, e soprattutto molto utile sia il museo che il tuo post informativo :-)

    RispondiElimina

lasciate un commento.Grazie !!!!